stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di caprette a Novara di Sicilia "perchè davano fastidio", protestano gli animalisti
LA DENUNCIA

Strage di caprette a Novara di Sicilia "perchè davano fastidio", protestano gli animalisti

"Davano fastidio ed arrecavano danno in paese", sarebbero queste le motivazioni per le quali 41 capre selvatiche sono state uccise a Novara di Sicilia (Me). A denunciare il fatto è stata l'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente che si chiede anche perchè le caprette non siano state affidate alle fattorie didattiche ma abbattute.

"Una vera strage ingiustificata che poteva essere evitata con un semplice appello alle fattorie didattiche ed alle associazioni animaliste che sicuramente si sarebbero prodigate per salvare queste capre presenti allo stato brado sul territorio di Novara. È vero – scrive in una nota Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente - secondo la popolazione locale le capre davano fastidio ed arrecavano danno in paese, ma potevano tranquillamente essere salvate e ricollocate in una fattoria didattica dopo essere state marcate e visitate dai veterinari, si è scelto invece una strada diversa, quella del loro inutile abbattimento e noi lo riteniamo un assurda strage di animali liberi che volevano solo vivere felici la loro vita".

L'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente non ci sta e ha fatto sapere di voler andare a fondo nella vicenda: "Chiederemo spiegazioni a chi di dovere".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X