stampa
Dimensione testo
TRASPORTI CITTADINI

Messina, l'Atm è al verde: a gennaio niente stipendio per i dipendenti

di

Casse vuote all'Azienda Trasporti. Niente stipendi per i dipendenti. Un mese di gennaio amaro per i dipendenti dell'Azienda Trasporti. Non è ancora stato pagato lo stipendio di dicembre. A causare l'improvvisa crisi di liquidità determinata da una serie consecutiva di pignoramenti da parte dei fornitori e dal mancato trasferimento delle somme mensili da parte del Comune.

Palazzo Zanca in attesa dell'approvazione del bilancio può operare solo in dodicesimi. Non accadeva dal lontano 2013 quando i dipendenti occuparono il Comune e alcuni di loro minacciarono di lanciarsi dal tetto del palazzo. I sindacati sono sul piede di guerra.

Secondo la Uil trasporti i pignoramenti sono l' effetto della messa in liquidazione dell'Azienda che sarà trasformata in Spa per aprire ai privati e del clima di incertezza sul futuro che si è venuto a creare. Secondo l'amministrazione comunale la passata gestione ha contribuito ad aumentare i debiti. Tesi contestata dall'ex assessore alla Viabilità Gaetano Cacciola secondo il quale l'Atm stava andando invece verso il risanamento.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X