DA GDS IN EDICOLA

Atm Messina, il presidente: "Per rilanciare l'Azienda trasporti servono 5 milioni"

di

Almeno cinque milioni di euro è il budget che serve immediatamente ad Atm, l'Azienda municipale di trasporto pubblico, per dare corso al piano di rilancio della società anche attraverso l'assunzione di nuovi autisti che servono "come il pane".

La richiesta di copertura finanziaria è stata ribadita ieri mattina (a poche ore di distanza dall'approvazione del nuovo bilancio di previsione), nel corso della seduta della Prima commissione consiliare che si occupa di trasporti, dai vertici dell'Atm rappresentati dal presidente Pippo Campagna e dal componente del consiglio di amministrazione, Francesco Gallo.

Al centro del confronto, che è stato moderato dal presidente della commissione - il consigliere comunale Libero Gioveni - ci sono stati i debiti pregressi maturati negli ultimi anni dall'azienda di via La Farina e la spinosa questione riguardante le modalità di assunzione di nuovi autisti, figure necessarie per rilanciare il servizio di trasporto urbano affinchè lo stesso sia efficiente.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X