VERSO IL DISSESTO

Ex Provincia, il messinese Villarosa: "Fondi per salvarla"

di

L’iter per salvare l’ex Provincia di Messina non è ancora chiuso. Tutto è ancora a rischio. Da Roma il sottosegretario all’Economia, il messinese Alessio Villarosa, ha fatto il punto sostenendo che è in corso l’attività di governo per consentire alla Città Metropolitana, come tutti gli altri enti siciliani, di poter chiudere i bilanci senza dichiarare dissesto economico con tutte le ripercussioni sul caso per servizi e personale.

«Sto lavorando da mesi su quattro tavoli, istituiti presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze – afferma Villarosa - abbiamo firmato, un accordo Stato-Regione che prevede proprio che venga garantito l’equilibrio finanziario al quinto punto dove recita: trovare adeguate soluzioni per il sostegno ai liberi consorzi e città  metropolitane della regione siciliana, al fine di garantire parità di trattamento rispetto alle province e città metropolitane del restante territorio nazionale e di favorire l’equilibrio dei relativi bilanci».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X