stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salina, la lite tra due Comuni per il trasporto dei rifiuti: Malfa perde pure in appello
ISOLE EOLIE

Salina, la lite tra due Comuni per il trasporto dei rifiuti: Malfa perde pure in appello

Messina, Politica
L'isola di Salina

Dopo il Tar di Catania, anche il Cga di Palermo ha respinto il ricorso della giunta municipale di Malfa, nell’isola di Salina, guidata dal sindaco Clara Rametta che ha riguardato il contenzioso sui rifiuti. L’amministrazione del dirimpettaio Comune di Leni, guidata dal sindaco Giacomo Montecristo, è stata rappresentata dall’avvocato Claudio Rugolo; Malfa dall’avvocato Saro Venuto.

Il contenzioso è esploso quando la giunta Rametta ha deciso di far transitare i propri mezzi adibiti al servizio della spazzatura dal sito di trasferenza di Timpone Madonna-Valdichiesa di Leni, per entrare nella propria area, a cui manca una via d’accesso, sostenendo che esisteva «una servitù di passaggio». Di questo avviso non era il collega di Leni, che emetteva una ordinanza di «divieto di transito». Si avviò il contenzioso e dopo il Tribunale amministrativo regionale, anche il Consiglio di giustizia amministrativa ha respinto il ricorso.

Sulla vicenda si è pronunciato il terzo sindaco di Salina, Domenico Arabia di Santa Marina: «In sede Aro (Ambito raccolta ottimale) - spiega - essendone componente e vice presidente dell’assemblea, avevamo concordato e deliberato a seguito dell’espletamento della gara per l’affidamento del servizio di liberare l’area di trasferenza del Comune di Leni da ogni inteferenza, per consentire a qust’ultimo di poter disporre pienamente della propria unica area, cosa che il Comune che rappresento ha subito fatto, mentre quello di Malfa, nonostante si fosse impegnato più volte a farlo, disponendo, com'è noto nell’isola, di altre aree non l’ha mai fatto impedendo al Comune di Leni la realizzazione dei lavori di adeguamento della propria area di trasferenza, limitandone la propria competenza territoriale, anche se ora, si possono eseguire».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X