stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

Milazzo, contro il Rosolini è quasi uno spareggio

di

MILAZZO. Il Milazzo oggi si reca al "Consales" di Rosolini per uno scontro fondamentale in chiave salvezza. Entrambe le squadre sono appaiate a quota 12 punti, appena 2 lunghezze fuori dalla zona playout. In casa rossoblù c' è comunque fiducia perché il pareggio a reti inviolate contro il Palazzolo, ha mostrato un Milazzo in un discreto stato di salute in grado di tenere testa a formazioni candidate per il salto di categoria. Con un attacco non troppo incisivo, è la difesa il vero punto di forza dei tirrenici.

Reparto guidato dall' esperto Giuseppe Fantino (ex Due Torri e Tiger Brolo) baluardo della retroguardia mamertina: "Credo che domenica scorsa abbiamo giocato un' ottima partita mantenendo sempre il pallino del gioco e cercando insistentemente i tre punti fino alla fine della contesa, purtroppo ci è mancato il guizzo che ci avrebbe permesso di vincere ma abbiamo comunque conquistato un punto". Oggi in palio punti pesanti al cospetto dei granata, realtà calcistica con i medesimi obiettivi dei messinesi. "Non firmo per nessun risultato prima della partita, voglio giocare e poi eventualmente si vedrà - ha aggiunto - è uno scontro diretto e come tale va affrontato con molta attenzione. Vincere vorrebbe poter dire: iniziare a guar dare chi sta davanti invece di chi c' è dietro. Sappiamo che valiamo di più dei punti che abbiamo però lo dobbiamo dimostrare sul campo".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X