stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Due Torri, l'amaro in bocca per i play-off sfiorati
SERIE D

Due Torri, l'amaro in bocca per i play-off sfiorati

di

BROLO. Il day after del Due Torri e del suo condottiero Antonio Venuto è ancora più amaro e sportivamente terribile dell'epilogo del match interno contro il Reggio Calabria che poteva regalare ai pirainesi la storica qualificazione ai play-off del girone I di serie D ed invece ha consegnato loro il carbone del settimo posto, record societario ma non dei club tirrenico-nebroidei poichè permane la sesta piazza dell'Orlandina ormai datata stagione 2000-2001.

Inutile addolcire la pillola ricordando che i biancorossi hanno comunque fatto un'impresa salvandosi con largo anticipo e sfiorando una post season in Quarta serie che per un paese di 4000 abitanti equivale quasi quanto allo scudetto del Leicester. In particolare al 55enne Venuto, la cui carriera ed in particolare gli ultimi due campionati al Due Torri, fatte le debite proporzioni, ne fanno una sorta di mix tra Simeone e Ranieri perchè è riuscito a spremere più del massimo dai suoi giocatori, non va giù il verdetto che per quanto fatto avrebbe dovuto premiare la sua creatura.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X