stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Stromboli, nuovo trabocco di lava: la colata finisce in mare. Il video

Stromboli, nuovo trabocco di lava: la colata finisce in mare. Il video

Continua l'attività del cratere più esplosivo delle Eolie, quello di Stromboli. In mattinata si è registrato anche un trabocco lavico finito in mare. Lo ha segnalato l'Ingv di Catania che h24 tiene sotto controllo i movimenti dello Stromboli. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato che le reti di monitoraggio hanno registrato l' inizio di un trabocco lavico dal cratere nord che ha provocato il rotolamento di materiale lavico lungo la sciara del fuoco, il fronte lavico poco alimentato rimane alla base del cratere di nord-est.Dal punto di vista sismico non si registra alcuna variazione di rilievo dell’ampiezza del tremore vulcanico. Non si segnalano al momento variazioni significative nelle deformazioni del suolo misura.

Il sindaco Riccardo Gullo che è anche commissario per l'emergenza Stromboli, in un nuovo incontro con isolani e villeggianti ha riferito che alcuni manufatti abbandonati da anni o distrutti in seguito all’incendio del 25 maggio saranno utilizzati per la sede della guardia costiera e il ricovero del centro operativo avanzato che serviva come foresteria per il personale di Protezione Civile.
«Due presidi importanti per l’isola - dice - utili a garantire la presenza sul posto delle forze pubbliche e del personale di Protezione civile impegnato nel costante monitoraggio del nostro vulcano. E ancora definito il programma di interventi strutturali in tutti i torrenti di Stromboli, che è stato presentato dall’Autorità di Bacino e richiede un investimento di 12 milioni euro. Interventi vi saranno anche sul pontile di attracco di Scari relativamente al dragaggio del lato non operativo della banchina e c'è anche un impegno a sbloccare la problematica del pontile di attracco alternativo di Ficogrande».

Video fornito da Notiziarioeolie.it

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X