stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Messina, finanziati i progetti per ammodernare le scuole

Messina, finanziati i progetti per ammodernare le scuole

Messina, Archivio

MESSINA. "Comuni e Provincia debbono investire nell'edilizia scolastica andando oltre i fondi del governo nazionale": è l'appello del segretario della Fillea Cgil Biagio Oriti analizzando i dati del comparto. “Finalmente dopo anni di sporadici interventi il governo Renzi, a seguito anche dell’iniziativa del sindacato degli edili – fa presente il segretario della Fillea Biagio Oriti - ha approvato un piano organico, anche se insufficiente, d’interventi nelle scuole”. Sono 70 le scuole superiori di competenza della Provincia con 50 edifici di proprietà e 20 in affitto; dal 2014 a seguito della riforma l’ente non dispone di fondi per le manutenzioni nelle scuole. Trecentosessantanove i plessi (dell’infanzia, primaria e media) di competenza dei Comuni e anche gli enti locali non riescono a garantire finanziamenti dai bilanci necessari a ristrutturare le scuole. Il sindacato sollecita i sindaci a fare di più e a pensare che l'edilizia scolastica oltre a migliorare le condizioni didattiche di studenti e docenti consente anche di aumentare l'occupazione nei Lavori Pubblici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X