stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Case popolari a Messina, pronta la graduatoria ma mancano i fondi per i nuovi alloggi
COMUNE

Case popolari a Messina, pronta la graduatoria ma mancano i fondi per i nuovi alloggi

MESSINA. Non sono ancora state stanziate tutte le somme regionali, 10,9 milioni di euro, e al momento non è possibile per il Comune acquistare i 95 alloggi scelti per trasferire i baraccati di Fondo Fucile. È quanto ha chiarito ieri l'assessore comunale al Risanamento Sergio De Cola. Pubblicata la graduatoria con i nomi dei proprietari degli alloggi privati selezionati dal Comune l'iter è stato avviato ma non concluso per liberare dalle casupole l'area di Fondo Fucile e trasformarla in Parco Urbano. «Al termine della pubblicazione - ha affermato De Cola - tra circa dieci giorni manderemo tutti gli atti a Palermo per i visti e i finanziamenti ma non abbiamo ancora la disponibilità di tutti i fondi, 10,9 milioni, perché la Regione trattiene ancora 3,4 milioni e la parte restante che comprende anche i lavori di riqualificazione a Tremonti non consente di comprare tutti gli appartamenti che abbiamo periziato e inserito in graduatoria con l'accettazione dei proprietari».

Anche di questo si è parlato sabato nel corso dell'incontro che l'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pizzo ha avuto a Palazzo Zanca con l'amministrazione comunale. Case che in media il Comune comprerà a 900 euro al metro quadro. Con i 6,5 milioni, al momento certi, lunedì 1 dicembre sarà espletata la gara d'appalto, sotto controllo dell'Urega, per le opere di ingegneria naturalistica a Tremonti dove sorge il complesso Casa Nostra. Il termine per la consegna delle offerte scadrà mercoledì 26 novembre alle 13.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X