stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cancellato il dissesto, Milazzo prova a ripartire
COMUNE

Cancellato il dissesto, Milazzo prova a ripartire

di

MILAZZO. Si torna a parlare di dissesto dopo la sentenza del Tar di Catania che ha annullato tutti i provvedimenti di questa lunga vicenda iniziata nel gennaio del 2014. Il sindaco Giovanni Formica lo farà nel corso di una conferenza stampa, domani mattina alle 11 in sala giunta, per spiegare come continuare ad amministrare dopo la cancellazione del dissesto finanziario.

Il primo cittadino incontrerà i giornalisti per parlare, più in particolare, delle strategie che l'amministrazione intende portare avanti per riorganizzare l'apparato finanziario di palazzo dell'Aquila dopo la sentenza del Tar che ha annullato il dissesto. Nei giorni scorsi Formica è stato a Roma dove ha incontrato sia il ministro Angelino Alfano sia i funzionari del Ministero che si occupano di Finanza locale.

Il sindaco mamertino ha riferito dell'ultima sentenza del Tar che annulla le procedure di dissesto, nonostante siano trascorsi due anni da quando lo stesso è stato dichiarato e ha comportato anche una serie di atti e procedure che comunque non sono messe in discussione. I funzionari hanno prospettato al primo cittadino tutte le ipotesi possibili in relazione alla situazione in cui si è trovata Milazzo dopo l'annullamento dello stato di dissesto finanziario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X