I FUNERALI

Marittimi morti a Messina, commozione a Lipari per l'ultimo saluto a D'Ambra

LIPARI. Sono stati celebrati questa mattina nella cattedrale di Lipari i funerali di Gaetano D’Ambra, 27 anni, l'ufficiale morto il 29 novembre scorso insieme ad altri due colleghi in un incidente sul lavoro avvenuto a bordo della nave Sansovino ormeggiata nel porto di Messima.

Tutti gli abitanti dell'isola si sono stretti attorno ai familiari del marittimo, che è stato salutato anche dalle navi e dagli aliscafi con le loro sirene. Il sindaco Marco Giorgianni ha proclamato il lutto cittadino, che sarà osservato negli uffici pubblici e nelle attività commerciali.

La giovane moglie dell'ufficiale, Emanuele Natoli, ha scritto su Facebook una toccante lettera: «Ciao Cuore mio... Non dimenticherò la tua espressione triste e rassegnata di lunedì, quando ti lasciavo al porto pronto per un'altra settimana di lavoro straziante. Non starò più li in banchina ad aspettare la nave con la speranza nel cuore. Tu non ci sei più e il mondo per me non sarà mai più lo stesso... Ti Amo Amore mio e questo non smetterà mai di essere... Buon vento Marito mio...».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X