stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Panarea, dopo il crollo del costone chiusa la stradina che porta al Calajunco
ISOLE EOLIE

Panarea, dopo il crollo del costone chiusa la stradina che porta al Calajunco

di
Isole Eolie, Messina, Cronaca
Il Calajunco di Panarea (foto Notiziarioeolie.it)

A Panarea chiude la stradina che porta al Calajunco. Rischio frane il motivo. Si tratta di un sentiero pedonale che conduce al villaggio preistorico del Milazzese ed alla sottostante baia di Calajunco, il luogo più attrattivo di Panarea per i turisti.

L’ordinanza è stata firmata dal capo area Placido Sulfaro dopo che nei giorni scorsi nella zona è crollata una parte del costone. Nella baia di Calajunco da tempo è vietata la sosta delle imbarcazioni da diporto, ma i natanti, grandi e piccoli, si ormeggiano sempre più numerosi in rada.

Intanto, a Vulcano, un'ordinanza è stata emessa per prorogare l'interdizione temporanea di un fabbricato per ii rischio gas vulcanici. Si trova in via Piano Baracche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X