stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Stromboli, bonificata Spiaggia Lunga e fondali inquinati dall'alluvione di agosto

Stromboli, bonificata Spiaggia Lunga e fondali inquinati dall'alluvione di agosto

di

Completata a Stromboli la bonifica di Spiaggia Lunga e del tratto di mare di fronte, sino ad una profondità di 50 metri. L’intervento è stato effettuato da Castalia, consorzio accreditato presso il Ministero dell’Ambiente, su incarico del sindaco di Lipari, Riccardo Gullo nelle vesti di commissario straordinario per l’emergenza alluvionale a Stromboli.

Durante l’alluvione del 12 agosto, da una discarica in disuso, mai bonificata in quarant'anni, che si trova in un’area sovrastante alla spiaggia, le acque torrenziali trascinarono sul litorale, sino al mare, un considerevole quantitativo di rifiuti, anche speciali: motivo per cui si è reso indispensabile l’intervento di bonifica. Il costo dell’operazione di bonifica è di 260 mila euro, dei quali 60.000 sono somme a disposizione (spese tecniche, oneri fiscali ecc.). La pulizia della spiaggia e del tratto di mare antistante l’antico cimitero dei “morticini”

Il prossimo passaggio sarà la «sigillatura» della discarica in modo da evitare che possano ripetersi situazioni analoghe. «Si sta procedendo con la stesura del piano di smaltimento della terra - dichiara il sindaco Gullo - che si trova nei due depositi temporanei. Finite le operazioni di “caratterizzazione” (analisi del materiale) che hanno stabilito la possibilità che la terra venga reimpiegata sull’isola, sarà adesso predisposto un piano di redistribuzione in loco». «A novembre – aggiunge la delegata municipale Carolina Barnao - inizieranno i lavori già affidati per il rifacimento della mulattiera dell'Osservatorio».

Foto fornite da Notizarioeolie.it

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X