stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Grandinata alle Eolie: torna ad allagarsi Lipari e un nuovo fiume di fango travolge Stromboli

Grandinata alle Eolie: torna ad allagarsi Lipari e un nuovo fiume di fango travolge Stromboli

Pioggia torrenziale con pezzi di grandine come sassi, lampi e tuoni. La via Amendola, a Lipari, è di nuovo sott’acqua. A Ponte case a rischio per tutto il materiale che scende a valle per il mancato svuotamento della vasca. A Stromboli ancora un fiume di fango. Mare mosso, saltano i collegamenti con l'aliscafo per Alicudi, Filicudi, Rinella a Salina e Ginostra. Con riserva si viaggia per Stromboli. Da Lipari per Milazzo partita la nave Antonello da Messina. Aliscafi regolari da Milazzo per Lipari, Santa Marina Salina, Vulcano e ritorno.

Questo in estrema sintesi quello che accade alle Isole Eolie per il maltempo.  Tutto questo, mentre con l'arrivo della stagione invernale è spopolamento e quasi tutti i locali sono chiusi. A Panarea, aperti vi sono solo una trattoria perché ancora sull'isola sono presenti i carabinieri, ma a fine mese andranno via e il locale chiuderà i battenti. Aperti vi sono solo il panificio e il negozio di generi alimentari. Poi tutti chiusi: bar, ristoranti e hotel (eccezione fatta per il Lisca Bianca). Idem nelle altre isole.

A Stromboli la popolazione è esausta perché ogni volta che piove con una certa intensità viene giù un fiume di fango.

Nel video fornito da Notiziarioeolie.it due momenti: l'allagamento di via Amendola, a Lipari, e il fiume d'acqua che scende per le strade di Stromboli 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X