stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Il disastro a Stromboli, ricognizione aerea per valutare i danni a case e strade

Il disastro a Stromboli, ricognizione aerea per valutare i danni a case e strade

«La situazione a Stromboli si sta normalizzando. Non ci sono problemi per i turisti nelle strutture alberghiere. I volontari affluiti sull'isola sono sufficienti». Lo ha detto ieri pomeriggio il sindaco di Lipari Riccardo Gullo. «Stiamo facendo un censimento delle abitazioni per vedere se qualcuna ha bisogno di interventi di sicurezza. E stiamo cercando di creare dei punti di scolo dell’acqua se tornasse a piovere. Per il 17 agosto era già in programma una riunione con forestale e autorità di bacino per decidere gli interventi più opportuni. Certamente non ci aspettavamo un temporale così forte ad agosto. Ricordo che sull'incendio dello scorso maggio e i danni che ha provocato sul versante della montagna c'è una inchiesta della magistratura», ha aggiunto il sindaco.

Un video diffuso dai vigili del fuoco documenta la ricognizione aerea effettuata dopo il violento nubifragio che ha colpito l’isola di Stromboli. L’elicottero dei vigili del fuoco del reparto volo di Catania ha effettuato una ricognizione dall’alto per valutare l’estensione dei danni ad abitazioni e strade.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X